domenica 29 agosto 2010

Resoconto n°4: 23->29 Agosto


INTRATTENIMENTO:


 


 


Film/Telefilm: 


1) Old Boy (prima o poi lo riguarderò in maniere decente, l’audio fuori sync di un secondo lo ha reso insopportabile, in ogni caso anche la trama non mi ha fatto impazzire. Non mi esprimo)


2) Primer (A fine film avevo un po’ di WTF, poi wiki mi ha aiutato. Bella idea, realizzazione un po’ fumosa. Hanno reso il film più complicato di quanto non sia in realtà)



Scaricati ma non ancora visti: Inglorious Basterds e Paprika (di Satoshi Kon, non quello di Tinto Brass)


Propositi per il futuro: Mr Nobody e la miniserie su Sherlock Holmes in 3 puntate fatta da Moffat che dicono essere una perla. 



Musica:


- Album scaricati in settimana: nessuno


- Canzone più ascoltata della settimana:  Betty Tossica - Prozac+ 



ESPERIENZE SIGNIFICATIVE: 


 


- Avevo preso delle note però la serata con Gabriele ha reso tutto il resto meno “significativo”. Chi lo conosce sa di cosa parlo. Mi sono sentito della stessa laboriosità di una lumaca stesa sotto il sole di agosto circondata da sale. 



PERLA DAL WEB:  



Non sono stato molto in modalità cazzeggio quindi non ho trovato niente di interessante da postare. O almeno, ho visto qualcosa su /b/ ma non si può postare manco per il cazzo qui oltre al fatto che non ho salvato le discussioni :/


Per farmi perdonare vi sharo sto sito uber così vi rifate il wallpaper:


http://nik.bot.nu/index.fu 



PROPS:


 


- All’aver scoperto il servizio Netflix*


- Alla strana serata film trasformata in serata pictionary (tranne quando disegnavano giulia e stefania. Nella mente del serial killer :V :V :V :V)


- Al gelato ai gelsi neri che non mangiavo da ANNI


- Alla torta allo yogurt di chiara. Ne sapeva. (Non commento la crostata perchè non l’ho mangiata. Ve la siete spazzolata tutta prima dell’inizio del film, quando stavo istruendo torangelo su nip/tuck -_-)


- A jessica diventata parte integrante della famiglia Spedalieri. Ogni volta che vado a casa di Daniele c’è lei che lava i piatti :O


- A mio fratello che mi incontra davanti al drunks e mi da la sua du demon perchè no gli andava più. Free drink tastes like victory!


- Ad una tizia da euronics veramente troppo grezza (immaginate il figlio illegittimo tra lo Zen 2 ed il Bronx. Fatto? Ok. Ora immaginate che questo figlio si ubriachi di sambuca e cominci a vomitare aoe quarume misto anima. Fatto? Ok. Avete un’idea delle sembianze della giallinusa signora) che al rifiuto dell’impiegata di concederle un finanziamento commenta testualmente: “Aviti a iccare vilianu” mentre se ne va ondeggiando con la grazia di un animale arpionato.


- Ai racconti di Gabriele



SLOPS:


 


- * All’aver scoperto che Netflix funziona solo in USA


- Ai racconti di Gabriele (si, vale sia come props che come slops ç_ç)


- Alla mia vespa che decide di rompersi :D Mi è rimasto il pomello dell’aria in mano :D


- Ai miei seri vuoti di memoria: Ho dovuto controllare i miei libri contabili delle spese quotidiane per ricordarmi cosa ho fatto sta settimana 8| (e ho ancora vuoti. Tipo ho segnato 2 euro di spesa per un gelato mangiato lunedì che non ricordo assolutamente. Con chi ero? Dove ero? Che gusto ho preso? AIUTATEMI!)


- Al non vivere a New York o Los Angeles :( 


- Alle persone che parlano durante i film. Vi frusterei con una corda bagnata di alcol e passata nella sabbia.


- Agli Zulù (cit.)


- Al fritto misto di Daniele che mi ha infestato la macchina di puzza. Dio cristo quando chiudo gli occhi e mi concentro sento ancora odore di anelli di cipolla.


- Al barone che mi ha lasciato 500 lire sul finestrino della macchina davanti al Lizard


- A Jack che mi tagga nelle foto dei kinder giotto facendomi spinnare (senza averli mai mangiati :O)



CITAZIONI: 


 


 


- AGADANGA! (non credo serva aggiungere altro, chi c’era sa, chi non c’era non può capire! ASUHSABDDAUSHBASDUHADSBS)


- Come Stai? Mangi? (Prime 2 domande di Carlo ad un ragazzo che non vede da anni. IL PALERMITANO)


- Gabriele al cell: Carlo io me ne devo andare, se ce la fai a venire qui velocemente ti aspetto  


Carlo: Compà tra 10 min sono lì tranquillo  


G: Ma dove sei? (ndr noi eravamo in piazza mondello ed era venerdì sera)  


C: In centro  


G: Vabbè me ne vado a casa, non ci arrivi mai  


C: 12 minuti


10 minuti dopo Carlo arriva a mondello: 


 C: Mi cagavo della polizia, ho fatto strada a 160 km/h 



PIC DELLA SETTIMANA:



Mr. La Fleur in stato di morte apparente

Nessun commento:

Posta un commento